senato romano

 

(11.3.2019)

 

Vedi QUI il D.Lvo n.14 del 2019 "Codice della Crisi d'impresa e dell'insolvenza"

 

Con il Decreto L.vo 14 del 2019 viene riformata la antica Legge Fallimentare, secondo i più moderni criteri di gestione della crisi, come indicati a livello europeo e recepiti dal nostro Ordinamento

Queste sono le premesse legislavive del D.Lvo n.14 del 2019:

- gli articoli 76 e 87 della Costituzione;

- la legge 19 ottobre 2017, n. 155, recante «Delega al Governo per la riforma delle discipline della crisi di impresa e dell'insolvenza»;

- il regolamento (UE) n. 2015/848 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 20 maggio 2015, relativo alle procedure di insolvenza;

- la raccomandazione 2014/135/UE della Commissione, del 12 marzo 2014;

- la legge 15 maggio 1997, n. 127, ed in particolare l'articolo 17, comma 25, lettera a), che richiede il parere del Consiglio di Stato per l'emanazione di testi unici;

- la preliminare deliberazione del Consiglio dei ministri, adottata nella riunione dell'8 novembre 2018;

- il parere del Consiglio di Stato, reso nell'adunanza del 5 dicembre 2018;

-  i pareri delle competenti commissioni della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica;

- la deliberazione del Consiglio dei ministri, adottata nella riunione del 10 gennaio 2019;

Vedi QUI il D.Lvo n.14 del 2019 "Codice della Crisi d'impresa e dell'insolvenza"